?  | #1966 | q:0.0922 s | p:0.2602 s | t:0.3524 s
icon_social

Vini super-toscani 

Vini fatti in Toscana che sono molto buoni da bere e che non sono conformi a nessuno degli standard di composizione di vini (cioè le percentuali di certe uve utilizzate per il vino). Hanno avuto origine negli anni 50 e 60 quando il vino Chianti non era poi così buono - in effetti era un vino piuttosto ordinario. Qualche produttore decise di coltivare delle uve "non-native" ed in alcuni casi il risultato fu eccezzionalmente buono. Da allora il consorzio del vino che stabiliva le regole di composizione è diventato più flessibile, tuttavia ci sono ancora eccellenti vini con composizioni di uve al di fuori delle regole. La maggior parte sono buoni, alcuni sono eccezionali.

  • Toscana IGT - Campomaggio

    Rosso rubino con lievi riflessi granata. Pieno, con un profumo gradevole di cicoria. Sapore asciutto, corposo, con un gusto leggermente tannico iniziale che si sviluppa in un gusto piccante.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Toscana IGT - Travalda

    Intenso color rubino. Al naso straordinaria componente floreale, con intense note di geranio e gelsomino, bacche rosse, caffè tostato, cannella e spezie. Al palato, corpo ricco e pieno, con tannini setosi.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Toscana IGT - Poggio al Casone

    Rosso rubino intenso. Intense note di fragola e pepe bianco, su una trama di note balsamiche di eucalipto e menta. L'affinamento in barrique favorisce l'integrazione degli aromi donando un piacevole finale di legno e cuoio.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Violetta Toscana IGT - Ceppaiano

    Rosso rubino intenso. Complesso al naso, con strati multipli di aromi primari di rosa canina, ciliegia, menta, cassis e liquirizia. Aromi secondari di resina, rovere, cuoio e caffè dolce tostato. Intrigante al palato con un mix di aromi dolci di cioccolato bianco, vaniglia e cedro su un letto burroso di rovere verticalizzato da una delicata acidità. Finale persistente; un meraviglioso mix di Sangiovese-e Cabernet, in stile Brunello.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Alle Viole Toscana IGT - Ceppaiano

    Rosso rubino intense con riflessi granato. Al naso si presenta con spiccati aromi di note balsamiche, menta ed eucalipto, spezie mediterranee di bergamotto, salvia e rosmarino. Cremoso al palato con acidità moderata, frutti di bosco, more, anice e buccia di arancia. Vino tipico e intenso della costa Tirrenica Toscana.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Genius Loci Toscana IGT - Burchino

    Rosso rubino brillante. Elegante impatto al naso con note di limone su uno sfondo di lampone. Sapore caldo e appassionato con tannini lievi, questo vino ha una lunga persistenza al palato ed è pronto sia per essere bevuto subito, sia per essere invecchiato grazie al suo equilibrio aggraziato.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Toscana IGT - Burchino

    Colore rosso rubino intenso con riflessi porpora. Caratteristico bouquet con ciliegia, frutti di bosco e aromi balsamici. Sapore morbido e rotondo con note di liquirizia e vaniglia, buona acidità e frutta equilibrata.

     

    vedi

    Vini ·  Share

Special : Premi

Tenuta di Campomaggio

La tenuta di Campomaggio si estende per 27 ettari in una delle zone più vocate del Chianti Classico su terreni caratterizzati dalla dominanza di roccia calcarea, Galestro e Alberese. La storia della Tenuta data intorno al 1700 quando viene eretta la Villa padronale ed il borgo rurale che dominano l'intero vigneto.

 

vedi

Focus on : Vini

Toscana IGT - Campomaggio

Rosso rubino con lievi riflessi granata. Pieno, con un profumo gradevole di cicoria. Sapore asciutto, corposo, con un gusto leggermente tannico iniziale che si sviluppa in un gusto piccante.

 

vedi

Spot : Arte

I vini di Ceppaiano attori al teatro dell'Arte di Milano

Con i Vini Tenuta di Ceppaiano. Il 17 Aprile è stata inaugurata la nuova veste del Teatro dell’Arte, che già fin dagli anni 30, ha accolto spettacoli di sperimentazione.La serata ha avuto la direzione della Triennale Design Museum e il supporto e/o la collaborazione di aziende molto note nel panorama del design quali Edra,Slamp, Cole & Son Wallpaper, Fornasetti, DeRosso, LigtsOn, Paolo Castelli, Rubelli, La regia di Silvana Annicchiarico, Il progetto di Jacopo Foggini e lo speciale e scenografico apporto delle carte da parati di Barnaba Fornasetti.

 

vedi

Eco_logic

Lotta biologica tra i vigneti

La confusione sessuale come metodo per arrestare il lavoro di un insetto molto dannoso per l’uva: la tignoletta. Andrea Lucchi, entomologo, professore all’Università di Pisa, studia da lungo tempo come combattere gli insetti dannosi.

 

vedi

 TOP

icon_vini_di_italiaicon_fscicon_agri_bioicon_cert_bioicon_universita_pisaicon_toscana_promozioneicon_agri_sociale_valderaicon_iso9001icon_higher_level

Webmaster Email | Web Project: Ghelardi Associati | Web Design: NoveOPiu