?  | #1591 | q:0.0511 s | p:0.2109 s | t:0.2620 s
icon_social

Chianti Riserva DOCG - Poggio al Casone 




icon wine_estates

icon wine_docg


Chianti Riserva DOCG - Poggio al Casone

red

Rosso rubino brillante. Profumo intenso e caratteristico, fruttato con note di violetta. Sapore asciutto e armonico al palato con note di cioccolato amaro e amarena.

icon wine_awards

 

Bronze: International Wine Challenge 2010 - vintage 2007

Silver Medal: International Wines and Spirits Competition 2010 - vintage 2007

Silver Medal: Decanter 2010 - vintage 2007

icon_qrcode

Denominazione
Chianti DOCG Riserva

Regione: Toscana

Uvaggio: 95% Sangiovese, 5% Cabernet Sauvignon

Alcol: 12.5%

 

Vinificazione e affinamento

La nostra Riserva è prodotta durante le migliori annate con una selezione di uve Sangiovese prodotte nell’azienda di Poggio al Casone. Dopo la vinificazione fatta seguendo il metodo tradizionale, il vino viene filtrato e affinato a temperatura costante in botti di rovere di Slavonia per un periodo minimo di 24 mesi.

 

Descrizione del vino

Colore: Rosso rubino brillante.
Profumo: Intenso e caratteristico, fruttato con note di violetta.
Sapore: Asciutto e armonico al palato con note di cioccolato amaro e amarena.

 

Abbinamenti Gastronomici
Perfetto per accompagnare carni rosse alla griglia Spaghetti alla Bolognese e Parmigiano. Servire a temperatura ambiente.

 

La Tenuta

Il vigneto di Poggio al Casone si trova sulle prime Colline che guardano il mar Tirreno nel Comune di Crespina ,antico Castello della provincia di Pisa. Al centro del vigneto sorgono la Villa padronale e gli antichi casolari costruiti durante l'epoca Leopoldina ( 1800) e recentemente restaurati nel rispetto della loro storia,oggi sede del centro di sperimentazione viticola della Famiglia Castellani e di un rinomato resort agrituristico. Le vigne si estendono per circa 27 ettari su terreni alluvionali costituiti da sabbie tufacee alternate a strati di ghiaia di fiume risultato delle ripetute inondazioni della foce del fiume Arno. La posizione della vigna alla confluenza tra la valle dell'Arno e la pianura che si affaccia sul mare costituisce uno degli elementi che rendono la zona particolarmente vocata alla produzione di vini di qualità,grazie ai terreni profondi e drenanti,le brezze marine e la intensa luminosità. L'intero vigneto é stato oggetto di ripetute ristrutturazioni, negli anni 60 a cura dell'ingegner Sarti, ideatore del motore della Vespa, e poi della Famiglia Castellani che dal 1995, anno dell'acquisizione ,ha trasformato la Tenuta in una delle più celebri del Chianti costiero. Nel vigneto di Poggio al Casone ha sede uno dei più importanti vigneti sperimentali dell'università di Pisa dedicato alla ricerca e la preservazione dei vitigni locali.

Castellani consiglia...

  • Chianti Superiore DOCG - Poggio al Casone

    Vivace colore rosso rubino tendente al granata con l'invecchiamento. Profumo intenso e caratteristico, fruttato con note di violetta. Sapore rotondo e fruttato, bilanciato dall’invecchiamento in botte tradizionale. Un gusto di frutta matura e una sensazione di morbidezza sono le caratteristiche del nostro Chianti Superiore.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Toscana IGT - Poggio al Casone

    Rosso rubino intenso. Intense note di fragola e pepe bianco, su una trama di note balsamiche di eucalipto e menta. L'affinamento in barrique favorisce l'integrazione degli aromi donando un piacevole finale di legno e cuoio.

     

    vedi

    Vini ·  Share

  • Grand Noir Toscana IGT - Poggio al Casone

    Rosso rubino intenso con riflessi violacei. Profumo molto fruttato al naso con sentori di fragola e frutti selvatici. Sapore molto speziato e complesso, con eleganti sfumature di pepe nero ed erbe balsamiche mediterranee, corpo leggermente rinfrescante con texture vellutata.

     

    vedi

    Vini ·  Share

 TOP

icon_vini_di_italiaicon_fscicon_agri_bioicon_cert_bioicon_universita_pisaicon_toscana_promozioneicon_agri_sociale_valderaicon_iso9001icon_higher_level

Webmaster Email | Web Project: Ghelardi Associati | Web Design: NoveOPiu