?  | #982 | q:0.0454 s | p:0.1449 s | t:0.1904 s
icon_social

Incontro sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti 

Crespina: convegno "Rifiuti Zero, in Valdera è possibile", sabato 22 gennaio 2011

sabato 22 gennaio 2011, dalle 9,30 alle 18,30 presso la Tenuta "Poggio al Casone" In Via Volpaia 16 Crespina (PI)
organizzato da Castellani S.p.a, con il patrocinio del Comune di Crespina in collaborazione con: Zero Waste International Alliance, Moffat Can, La Strada del Vino delle Colline Pisane, Materiaprima, Rete Nazionale Rifiuti Zero, Effecorta, Scuola Agraria del Parco di Monza, Coordinamento Gestione Corretta Rifiuti Valdera

 

Incontro di studio sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti e le alternative all'incenerimento della materia ai fini di smaltimento o recupero di energia

 

svolgimento della giornata:

8,30 Registrazione partecipanti

9,30 Saluti del Sindaco Thomas D'Addona

9,40 Piergiorgio Castellani - Castellani S.p.a?I motivi di questa giornata di studio, ovvero perché per le aziende dell'eccellenza agroalimentare è importante una corretta gestione dei rifiuti.

9,50 Paul Connett - Docentedi Chimica alla St. Lawrence University di New York e massimo esperto mondiale di gestione di rifiuti

I 10 passi verso rifiuti zero

10,40 Diego Giancristofaro - GreenFluff, riciclaggio carfluff

L'esperienza industriale di Green Flufff, ovvero il recupero di materia dal residuo della rottamazione degli autoveicoli.

11,00 Enzo Favoino - Scuola Agraria del Parco di Monza

La centralità del recupero di sostanza organica: valutazioni quantitative e agroambientali

11,45 Consorzio Argo?Il recupero di materia da pneumatici fuori uso

12,10 Piero Angelini - Cooperativa Effecorta

L'esperienza della Cooperativa Effecorta: verso una filiera sostenibile dei beni di consumo.

12,30 Rossano Ercolini - Ambiente e Futuro

L'esperienza del Centro di Ricerca Rifiuti Zero di Capannori: il rifiuto residuo come materia di studio.

13,00 - 14,00 Buffet Lunch

14,00 Introduzione al dibattito

Cosa sta succedendo in Scozia, ovvero la "via crucis" dell'inceneritore di Dumfries. Relaziona un inviato dello Scottish Green Party.

Dibattito pubblico, coordinato da Rossano Ercolini.

18,30 chiusura lavori

 TOP

icon_vini_di_italiaicon_fscicon_agri_bioicon_cert_bioicon_universita_pisaicon_toscana_promozioneicon_agri_sociale_valderaicon_iso9001icon_higher_level

Webmaster Email | Web Project: Ghelardi Associati | Web Design: NoveOPiu